Ciliegiolo IGT Maremma Toscana

18.00

Il ciliegiolo dell’azienda Antonio Camillo è un IGT Maremma Toscana prodotto con solo uva ciliegiolo. Perfetto con la finocchiona toscana.

Disponibile

Descrizione

Ciliegiolo IGT Maremma Toscana

Il ciliegiolo IGT Maremma Toscana è un vino prodotto in Toscana. Da sola uva ciliegiolo, un vino in purezza di un bel colore rosso rubino. Ottenuto da vigne di 48 anni e uva raccolta a mano su terreni argillosi di medio impasto, con buona presenza di scheletro. Fermenta in acciaio con 12-15 giorni di macerazione sulle bucce. I lieviti sono solo indigeni e fermentano ad una temperatura di 26/28°C. Affina poi in cemento per 6 mesi e in bottiglia per 3 mesi. E’ un vino adatto a tutti, dalla facile bevibilità ma che sa conquistare per franchezza e golosità. Si serve a una temperatura di 12-14°C.

Il ciliegiolo IGT Maremma Toscana si abbina molto bene con formaggi stagionati e salumi toscani come la finocchiona e la soppressata, fritture, primi piatti a base di carne e stufati. Provate anche un bianco della stessa azienda, come il Vermentino IGT Toscana.

La cantina Antonio Camillo vini del territorio

Il ciliegiolo IGT Maremma Toscana è prodotto dall’azienda Antonio Camillo. Da venticinque anni l’azienda si occupa di vigne e vino lavorando principalmente vigneti vecchi, di età tra i 40 e i 50 anni. E dedicandosi esclusivamente alle uve autoctone. Antonio Camillo è il simbolo del Ciliegiolo in Maremma. Dopo un lungo percorso di ricerca e confronto con molte generazioni di vignaioli in Toscana, è riuscito finalmente a trovare le vigne giuste per far esprimere al meglio questo vitigno autoctono. Gli ettari a disposizione sono 8 per i rossi, Ciliegiolo, Sangiovese, Canaiolo e Grenache, e 4 per i bianchi, Vermentino, Trebbiano, Malvasia, Ansonica e Procanico. I suoi vini, come il Ciliegiolo IGT Maremma Toscana, escono dalla standardizzazione del mercato ed esprimono l’essenza stessa del territorio. Sono il frutto dell’attenzione dell’uomo alla custodia di un patrimonio vecchio di decenni, di terreni sani e di una vinificazione che rispetta l’uva.

Le vigne vengono coltivate secondo metodi tradizionali, intervenendo il meno possibile con le lavorazioni meccaniche e con le potature verdi. In questo modo le piante non si stressano. Per la difesa sanitaria sono utilizzati solo prodotti  naturali. In cantina si utilizzano quasi esclusivamente contenitori in cemento, oltre al legno grande per l’affinamento del vino superiore. Si cerca di intervenire il meno possibile con le operazioni enologiche, accompagnando l’evoluzione del vino senza forzarla.

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso1.350 kg
Bottiglia

0.750

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

Mandaci il tuo ordine!
Invia con WhatsApp