Montecucco rosso DOC

16.00

Montecucco rosso DOC prodotto sul Monte Amiata con sangiovese e piccole percentuali di merlot e ciliegiolo. Vivace con piacevoli sentori di frutta rossa.

Disponibile

Descrizione

Montecucco rosso DOC

Il Montecucco rosso DOC è un vino del Monte Amiata. Prodotto con uva sangiovese e con piccole quantità di merlot e ciliegiolo. La raccolta delle uve è manuale e si svolge a fine settembre. La vinificazione avviene in modo separato in botti di acciaio e l’affinamento è particolare perché metà della massa affina in acciaio e l’altra metà in tonneaux di rovere per 9 mesi. Per altri 6 mesi affina in bottiglia prima di essere pronto per il consumo. Ha buoni sentori di ciliegia e frutti di bosco e i suoi tannini sono sempre morbidi e contribuiscono alla sua piacevole bevibilità.

Visitate l’azienda a Montenero d’Orcia e fate una degustazione dei loro vini. Per una degustazione di Montecucco iniziate dal Montecucco rosso DOC e terminate con il Montecucco Sangiovese DOCG.

L’azienda vinicola Montenero Winery

Il Montecucco rosso DOC nasce in questa azienda giovane e intraprendente che ha adottato l’agricoltura biologica. Un titolare veronese appassionato di Toscana. Montenero, un paese e un territorio che lo hanno fatto innamorare. Montenero Winery è un’azienda realizzata a sua immagine dove la coltivazione della campagna e la crescita delle viti avvengono con sentimento. Stefano è sempre presente, tra i filari e nella cantina intento ad assaggiare l’evoluzione dei suoi vini. Con lui lavorano e collaborano una serie di consulenti fondamentali per il buon lavoro dell’azienda. La posizione è ottimale perché riceve l’aria del mare ed è protetto alle spalle dalla presenza del Monte Amiata. Qui viene coltivata anche la vigna di ciliegiolo e di Merlot e naturalmente il Sangiovese. Da queste tre uve nasce il Montecucco rosso DOC. L’azienda produce anche olio extravergine di oliva e organizza visite e degustazioni su prenotazione.

La denominazione Montecucco

Il Montecucco rosso DOC nasce all’interno della zona di denominazione Montecucco, tra la Maremma e le pendici dell’Amiata. Si tratta di una denominazione giovane per il sangiovese e molto meno conosciuta rispetto ai famosi vicini di casa. Rappresenta quasi una nicchia e caratterizza il sangiovese coltivato nella zona del Monte Amiata a discendere verso il comune di Cinigiano dove il terreno è caratterizzato dalla presenza di minerali e rocce vulcaniche. Esiste anche un consorzio di tutela i questa denominazione che si sta facendo strada tra i grandi vini toscani.

 

Informazioni aggiuntive

Peso1.350 kg
Bottiglia

0,750

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

Mandaci il tuo ordine!
Invia con WhatsApp