Marmellata di cipolle della Selva

4.906.90

Marmellata di cipolle della Selva, un prodotto tipico di Santa Fiora. Ideale con formaggi freschi e stagionati, anche di capra, vegana.

Descrizione

Marmellata di cipolle della Selva

La marmellata di cipolle della Selva è una ricetta originale Fatt’ammano. L’ingrediente principale è la cipolla della Selva, un prodotto a km 0, garanzia di una filiera locale e sostenibile. Questa marmellata è ideale per accompagnare sia formaggi freschi che stagionati, anche di capra. Provate anche la Zuppa di Cipolle della Selva di Fatt’ammano.

La marmellata di Fatt’ammano

La marmellata di cipolle della Selva fa parte delle marmellate in barattolo che produce Fatt’ammano, una piccolissima azienda toscana che fa della qualità, del km 0 e della tradizione la sua filosofia. I prodotti in barattolo di Fatt’ammano sono una garanzia di qualità: solo ingredienti naturali e niente conservanti. Sono prodotti come fareste voi a casa, ma fatti con le mani sapienti di cuochi professionisti e preparati. Questa marmellata cuoce lentamente e dolcemente, fino a diventare cremosa e dal gusto caramellato. La dolcezza naturale della cipolla della Selva la rende adatta a anche a chi tradizionalmente non ama mangiare cipolla. La marmellata di cipolle della Selva è un prodotto adatto anche a vegani e vegetariani ed è naturalmente privo di glutine.

La cipolla della Selva

La cipolla della Selva prende il nome dalla frazione del Comune di Santa Fiora (GR), dove viene coltivata. Fa parte dell’ampio processo di riscoperta delle produzioni tipiche che anche sull’Amiata si pone l’obiettivo della tutela della biodiversità. La cipolla viene coltivata negli orti dell’antico convento della Santissima Trinità (sec. XI) di proprietà prima degli Aldobrandeschi e poi degli Sforza. Gli Orti si trovano all’interno della riserva naturale del Bosco della Santissima Trinità e sono stati anch’essi recuperati dall’Associazione culturale la Selva. La Cipolla della Selva è di colore rosso intenso, dalla forma tondeggiante, schiacciata nella parte superiore. Ha una polpa bianca internamente striata di rosso, molto soda e saporita. Questa varietà è molto conosciuta per la grande digeribilità oltre che per il suo sapore dolce. Per questo si presta anche per la preparazione di gustose marmellate, come la marmellata di cipolle della Selva di Fatt’ammano.

Le marmellate di cipolla in Toscana

In Toscana vengono coltivate alcune varietà di cipolle tipiche ed autoctone. Le più famose sono quelle coltivate nella zona di Certaldo. Da alcuni anni anche la cipolla della Selva, coltivata sul Monte Amiata, si sta facendo strada. La sua qualità è ormai riconosciuta ed il suo utilizzo sempre più diffuso. Certo bisogna aspettare i suoi tempi, non è una cipolla che si trova tutto l’anno! Può essere utilizzata sia cruda che cotta perché è dolce e molto digeribile. Per le zuppe, i sughi per la pasta e le marmellate. Non è una marmellata da spalmare sul pane, ma di solito accompagna i formaggi di tutti i tipi. La marmellata di cipolle della Selva è un prodotto tipico di Santa Fiora.

Ricetta

La panzanella. Mettete a mollo in acqua del pane raffermo toscano. Una volta morbido strizzatelo bene e sbriciolatelo in una ciotola. Tagliate a pezzetti i pomodori freschi e i cetrioli, a striscioline l’insalata e a fette sottili la cipolla della Selva. Aggiungete tutte le verdure al pane e mescolate bene. Condite con un generoso giro di olio extravergine di oliva, sale e del basilico fresco spezzato a mano. La panzanella è pronta ed è buonissima anche il giorno dopo!

La marmellata di cipolle della Selva si può anche servire con del pane toscano tostato con aggiunta di un filo di olio extravergine e del pepe nero macinato fresco.

 

Informazioni aggiuntive

PesoN/A
Peso netto

120 gr, 320 gr

Ingredienti

Cipolle rosse della selva (75%) Zucchero semolato (25%)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

Mandaci il tuo ordine!
Invia con WhatsApp